Crea sito

Post recenti

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10
21
Italiane / Re:La terza occasione
« Ultimo post da DavideSebastiani il 21 Maggio 2018, 18:19:37 »
Quinto episodio

Cammino affiancando Maria Giulia dirigendoci verso l’uscita della sala, con il fidanzato che invece ci segue ad un paio di metri di distanza. Poi lei si ferma e volta il suo splendido viso verso di me. Mi sorride ed il sorriso di Monna Lisa sarebbe meno enigmatico
 “ Non mi dirai che hai paura di me dopo tutti questi anni?” Deglutisco nervosamente. Quando ero di fronte a lei non riuscivo mai ad essere completamente me stesso e vent’anni dopo le cose sembrano non essere cambiate e mi sembra di essere ritornato adolescente
 “ Con una come te, il timore e’ d’obbligo” rispondo cercando un’ironia che forse non riesco ad esternare perfettamente
 “ No tranquillo, non ho intenzione di picchiarti davanti a tutti. Voglio solo parlare un po’ con te. E tu Pietro” prosegue nei confronti del suo accompagnatore” vai a prendermi un drink. Di corsa” Ecco, se avessi avuto ancora qualche dubbio su come fosse diventata Maria Giulia, adesso non li ho piu’. Ha dato un ordine perentorio a quell’uomo e lui ha chinato la testa ed e’ corso immediatamente ad ottemperare a quell’ordine. Taccio e la seguo nervosamente ma nel contempo mi lascio inebriare dal suo profumo. Questa donna ha una carica erotica che e’ difficile da spiegare e non e’ solo per la sua prorompente bellezza. Usciamo dalla sala e ci dirigiamo verso una vetrata, aperta la quale, ci immettiamo in una specie di enorme terrazza piena di tavolini e sedie dove altri fumatori sono intenti a mandarsi nicotina nei polmoni ed a chiacchierare. La seguo come un automa per una ventina di metri ed infine ci mettiamo seduti in disparte rispetto agli altri. Mi allento il nodo della cravatta. Sara’ il caldo di questa serata di giugno o forse il nervoso. Per quale motivo Maria Giulia vuole parlare con me? Lei mi sorride sicura, mentre il suo fidanzato riappare con in mano un bicchiere di qualcosa e glie lo porge deferente
 “ Ora sparisci” Rimango ancor piu’ sbigottito ma non mi intrometto. E’ chiaro che sta comportandosi in questo modo proprio dinanzi a me per mostrarmi il suo potere ma ancora non capisco dove ha intenzione di arrivare. L’uomo china di nuovo la testa
 “ Si subito” sussurra con un filo di voce. Lei gli prende un braccio
 “ Si cosa, idiota?”
 “ Si padrona” risponde. Maria Giulia gli lascia il braccio e lui si allontana in silenzio. Inizia a sorseggiare il drink mentre un silenzio irreale e pesante sembra essersi incuneato tra di noi. Io continuo a tacere non sapendo minimamente quali siano le sue intenzioni, completamente stupefatto dal suo comportamento e da quello del suo accompagnatore. Che Maria Giulia avesse tendenze dominanti, approfittando del fatto che fosse una spanna piu’ forte di tutti gli altri, mi era chiaro fin dal primo giorno di liceo ma che addirittura fosse diventata una dominatrice a tutto campo, con tanto di schiavetto al seguito non me l’aspettavo. Lei invece mi osserva sorridendo. Mi sta scrutando, cercando di capire chi e’ quell’uomo che le sta di fronte, cosa sono diventato dopo vent’anni. Posa il bicchiere ancora mezzo pieno, tira fuori dalla suo pochette una sigaretta e se l’accende
 “ Allora Fabrizio, non dici niente?”
 “ Di come hai trattato quell’uomo? Non sono affari miei”
 “ Quindi, non ti ha meravigliato la scenetta?”
 “ Solo un po’ ” rispondo “Era chiaro che tu volessi diventare…… ”
 “ Una dominatrice?” mi aiuta lei
 “ Esatto. Ma non credo che tu ti sia voluta appartare con me per farmi vedere una cosa del genere”
 “ Perche’ no? Mi piace dominare in pubblico, quando so che lo posso fare. A lui lo eccita, a me anche e quindi……”
 “ Beh, non voglio essere il tuo pubblico non pagante chiamato ad eccitarvi” Una nuova cristallina risata
 “ Non sei proprio cambiato nemmeno te. Sei nervoso, cerchi di guardarmi senza farti notare, eppure hai sempre il coraggio di dire quello che pensi”
 “ Dopo quello che mi hai fatto, il coraggio mi e’ un po’ passato ma dire cio’ che mi passa per la mente rimane una delle mie prerogative” replico
 “ Bene. Tutto sommato, amo le persone sincere” Stavolta sono io a ridere. Lo faccio nervosamente, avendo stavolta il coraggio di guardarla in faccia mentre fuma in modo sensuale
 “ Non si direbbe visto che sono stato sincero una volta e mi hai pestato di brutto”
 “ Lo sapevi che la Tozzi aveva una cotta per te?” mi domanda a bruciapelo cambiando completamente discorso
 “ Valeria?” Faccio io cadendo dalle nuvole. Se l’avessi saputo, un giretto con lei me lo sarei fatto di sicuro. E quindi, le mie sensazioni quando chiacchieravamo sembravano essere esatte
 “ Dalla tua meraviglia, mi sembra di capire che tu non lo sapessi” riprende lei
 “ No, non lo sapevo. Ma cosa c’entra con quella sera in cui tu……. Insomma, la sera del tuo compleanno”
 “ Ah quanto sei impaziente. Vedo che hai l’anello al dito e quindi che sei sposato. Hai fretta di raggiungere la tua mogliettina?” Mogliettona, sarebbe piu’ consono, considerando quanto pesa ma evito di dire una battuta che in un momento come quello sarebbe fuori luogo
 “ Non e’ per quello”
 “ Chi e’? La conosco?” insiste Maria Giulia
 “ Forse. Ci siamo messi insieme dopo…… Dopo quella famosa serata  ma comunque faceva parte della nostra scuola. Si chiama Sabrina” Il suo volto si illumina
 “ Ma certo, quella biondina della terza che ti osservava sognante. Carina. Un’ottima scelta” Si, come no? Se sapesse com’e’ diventata quella biondina carina
 “ Si, credo che tu abbia capito. Ora possiamo andare al sodo. Sono sicuro che c’e’ dell’altro e che interessarti di mia moglie sia solo un mezzo per arrivare ad una conclusione. Ed io vorrei sapere qual e’ questa conclusione. Ti avevo detto che per essere stato sincero con te, a momenti mi mandavi all’ospedale e poi tiri fuori Valeria Tozzi dicendomi che aveva una cotta per me. Cosa c’entra?”
 “ A parte il fatto che se avessi voluto mandarti all’ospedale ti ci avrei mandato”
 “ Oh, non lo metto in dubbio”
 “ Puoi scommetterci.  Ma non era quella la mia intenzione. E poi te l’ho detto, sei troppo impaziente.  O forse non ti piace la mia compagnia?”
 “ Ma che dici, Maria Giulia? Qual’e’ quell’uomo che non gradirebbe la tua compagnia? E’ che mi metti in agitazione. Quel tuo modo di fare…….. cosi’ dominante mi fa diventare nervoso” Lei tira un’ultima boccata alla sigaretta,  la spegne e contemporaneamente spegne anche il suo sorriso ironico
 “ E va bene, andiamo al dunque. Valeria Tozzi mi chiese il permesso di farti capire che le piacevi. Voleva mettersi con te”
 “ Come sarebbe a dire che ti chiese il permesso? Lei non era libera di scegliersi il ragazzo?”
 “ No, non lo era. Almeno fino a che avesse fatto parte del mio gruppo” Stavolta rimango davvero allibito e la mia bocca aperta lo testimonia. Lei osserva il mio stupore, sorride di nuovo e prosegue “Chiudi quella bocca altrimenti ti mangerai un sacco di mosche”
 “ Vuoi dire che lei ti chiese il permesso per provarci con me?”
 “ Te l’ho appena detto. Ero io che decidevo per tutti loro”
 “ E loro accettavano?”
 “ Oh si che accettavano”
 “ Immagino perche’ altrimenti li avresti picchiati” Lei mi osserva in silenzio per una manciata di secondi e poi scuote la testa
 “ Immagini male. La mia bravura nelle arti marziali e la mia forza fisica mi servivano solamente per aumentare il mio potere. La realta’ e’ che il loro desiderio era quello di far parte del gruppo della ragazza piu’ in vista di tutta la scuola. E per farne parte dovevano fare quello che io dicevo. Molto semplice e tuttavia complicato da comprendere se non si hanno questi desideri”
 “ Quindi, loro accettavano i tuoi ordini non per paura ma per esserti amiche”
 “ Paura? Diciamo che un po’ di timore mi piaceva instaurarlo tra tutti i miei seguaci. Mi bastava fare un flex, mostrare i miei muscoli e ti posso garantire che se la facevano sotto”
 “ Anche su questo non ho dubbi. Ti piaceva farlo anche con chi non ti era amico” Lei ride di nuovo
 “ Oh beh, in qualche modo dovevo pur dimostrare di essere piu’ forte di tutti voi senza dovervi per forza massacrare”
 “ Gia’ “ confermo “ Ed ecco il perche’ di quei tornei di braccio di ferro”
 “ Vedo che ti ricordi proprio tutto. E tu che sei arrivato in finale”
 “ Salvo poi subire una sonora sconfitta da te”
 “ Neanche tanto. Con te ebbi un po’ di riguardo e ti ho sconfitto senza metterci tutta la mia forza” Stavolta sono io a ridere ma per il nervosismo
 “ Pensa se ci mettevi tutta la tua forza, allora”
 “ Braccio ingessato, te l’assicuro. Peccato che poi non hai voluto partecipare agli altri tornei”
 “ Perche’ mi ero reso conto che tu eri la piu’ forte e sinceramente, non mi piaceva farmi umiliare”
 “ Lo immaginavo. Ma stiamo andando su un altro discorso. Parlavamo di quelli che facevano parte del mio gruppo”
 “ I tuoi adoratori”
 “ Esatto, proprio loro. Nessuno pero’ li obbligava ad essere miei amici. La maggior parte dei nostri compagni di classe, te compreso, non si e’ mai potuto considerare mio amico ma non per questo li ho obbligati con la forza. Si e’ sempre trattato di una libera scelta personale. Solo dal momento che accettavano di far parte del mio gruppo io mi divertivo a mostrare loro che ero piu’ forte. Piccole dimostrazioni di superiorita’ fisica, di abilita’ nelle varie arti marziali che, come immagino ben saprai, erano le mie passioni, ma non li picchiavo certo a sangue. Io mi divertivo a mostrare loro che ero una specie di Dea scesa in terra e loro si eccitavano di poter essere al mio fianco come miei devoti servitori ben sapendo cosa avrei potuto far loro. Ma sara’ difficile per te comprendere determinate situazioni, immagino, visto che non fanno parte della tua mentalita’ “ La osservo e mi scappa un mezzo sorriso. Si e’ definita addirittura una Dea scesa in terra ma non sono poi molto meravigliato. Ho sempre saputo che la modestia non fosse una delle doti preferite di Maria Giulia
 “ No, probabilmente non fanno parte della mia mentalita’ certe situazioni” confermo comunque
 “ Gia, me ne sono accorta” mi risponde dopo qualche istante. Non riesco a comprendere dove voglia arrivare. E cosa c’entra Valeria Tozzi e del fatto che io le piacessi con tutto questo discorso? Respiro nervosamente. Ho la netta sensazione che ricordare i nostri momenti al liceo sia solo la prima parte del suo discorso.
22
Femuita Forum / Re:Profili interessanti su Instagram
« Ultimo post da Asdrubale il 21 Maggio 2018, 13:45:52 »
che bella ragazza che è  :) E' muscolosa ed è consapevole di esserlo
23
Femuita Forum / Re:Profili interessanti su Instagram
« Ultimo post da AbsFiction il 21 Maggio 2018, 13:21:36 »
Qualcuno riesce a salvare e caricare il video della storia di Lucas Ocampos su instagram? Sua moglie è incredibile un addome pazzesco. Lei si chiama Majooh Barbeito, le gambe sono il suo punto forte.
24
Femuita Forum / Re:Video da youtube, dailymotion, vimeo, veoh, metacafe 2
« Ultimo post da ultraman77 il 21 Maggio 2018, 12:23:27 »
Se Striscia la notizia avesse una velina così credo che la guarderei tutti i giorni:

https://www.girlswithmuscle.com/1000419/
25
Femuita Forum / Re:Segnalazione tv e cinema
« Ultimo post da razzadaniel il 20 Maggio 2018, 21:13:08 »
Stasera su Canale 20 di Mediaset

26
Femuita Forum / Re:La nuova MARMOREA velina mora (Shaila Gatta)
« Ultimo post da ultraman77 il 20 Maggio 2018, 15:18:32 »
sperando che non si spezzi quel braccino..
Se in un suo video si instagram afferma di avere un muscoletto nel braccio "ma non all'altezza di un maschio" reputandosi meno "strong" di un maschio medio, e non parliamo di palestrati, non credo proprio che possa regalarci un braccio di ferro per così dire eccitante.. opinione personale ovviamente...
27
Femuita Forum / Re:La nuova MARMOREA velina mora (Shaila Gatta)
« Ultimo post da Biceplover il 20 Maggio 2018, 14:45:16 »
Shaila is the best!!!! :D :D :D :D :D
se tipo nella prossima diretta che farà riusciamo a farle fare braccio di ferro con qualcuno, basta... è la mia nuova eroina  ;D
28
Femuita Forum / Re:La nuova MARMOREA velina mora (Shaila Gatta)
« Ultimo post da giobic il 20 Maggio 2018, 14:25:30 »
Shaila is the best!!!! :D :D :D :D :D
29
Femuita Forum / Re:MARTINA COLOMBARI
« Ultimo post da gelion il 19 Maggio 2018, 21:33:16 »
30
Femuita Forum / Re:MARTINA COLOMBARI
« Ultimo post da razzadaniel il 19 Maggio 2018, 20:50:56 »
MADONNA!!!!  :o :o :o :o

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10