Crea sito

Autore Topic: Ieri mattina  (Letto 3251 volte)

giobic

  • Visitatore
Ieri mattina
« il: 19 Giugno 2005, 14:50:20 »
Ieri mattina (dal titolo), me ne ? successa una grossa. Esco per andare in posta, e giunto alla fermata dell'autobus, noto una coppia di fidanzatini, (ora che sono finite le scuole capita di vederne ad ogni ora), di circa 16/17 anni. Lui ? un ragazzo della zona che conosco di vista, cos? ci salutiamo con un semplice Ciao, lei invece non ? del quartiere ma non ? la prima volta che li vedo insieme. Questa volta per? sono entrambi in tenuta molto estiva cos? noto che lui ? di corporatura normale, lei invece....... ha due polpacci piuttosto sviluppati e salendo verso l'altro, anche le spalle e le braccia non sono niente male. Cos?, mentre aspetto l'autobus, ogni tanto le d? un occhiata. I due si stanno scambiando un p? di effusioni e ad un certo punto lei comincia a dargli dei pizzicotti sulle braccia, lamentandosi perch? lui non ha "un filo di muscoli". La risposta di lui ? sorprendente: "Tanto basta che tra noi due i muscoli li abbia una persona sola". Lei comincia a ridere, si stacca da lui e inizia a raccontare cosa le ? capitato il giorno prima con il cugino che ? venuto dalla Sicilia, che non vedeva da un anno e dice che il cugino l'ha abbracciata per salutarla e le ha detto: " Ma come mai sei cos? dura?". Allora la ragazza ha risposto: "Te l'ho detto per telefono che faccio pesi in palestra!". Lui allora per vedere quanto ? forte la sfida a braccio di ferro. Lei con il destro lo batte in circa 20 secondi. Lui protesta, dicendo di non essere pronto, cos? ricominciano e, stesso risultato. Poi cambiano braccio e ci mette ancora meno perch? dice di essere mancina. Allora il cugino le chiede di fargli vedere il muscolo, lei lo fa e a quanto dice, il cugino ? sbiancato. A questo punto i due ricominciano a ridere e si abbracciano nuovamente. Dopo una decina di secondi, sorprendentemente, lei gli mette le braccia attorno al sedere, e senza tanti complimenti, lo solleva a circa 30cm da terra. Lui, sorpreso, esclama: "Buona che ti fai male". Lei non contenta si fa una risata e lo solleva altri 15 cm pi? su. Lui dice: "Ok, Ok, mettimi gi?" Lei lo mette gi? e lui le dice: "OOOOOh, ma quanta forza hai". Lei senza scomporsi, gli spara un doppio flex con due belle palle scolpite. Lei si accorge che la sto guardando, mi guarda a sua volta e mi sorride. Lui allora si volta verso di me e mi chiede:" Non pensi che un ragazzo dovrebbe essere pi? forte della sua ragazza, ma con lei come faccio, guarda qua che muscoli che ha". Io, colto un p? alla sprovvista gli dico: "Io non ci trovo nulla di strano, puoi sempre andare in palestra anche tu e farti anche tu i muscoli." e poi dico a lei "Complimenti, bei muscoli". Lei mi ringrazia e in quel momento ? arrivato il loro autobus. Io ho aspettato un altro quarto d'ora.



marcoscafu

  • Visitatore
Re: Ieri mattina
« Risposta #1 il: 20 Giugno 2005, 10:38:31 »
giobic splendida storia, una delle migliori, ma ? vera sul serio o hai un po' lavorato di fantasia?mi raccomando su questa cosa devi andare avanti se li rivedi chiedile come sta messa ad abs tanto questa m i da l'idea di essere esibizionista....
 ;)

klaudio

  • Visitatore
Re: Ieri mattina
« Risposta #2 il: 20 Giugno 2005, 11:05:40 »
Grande storia, descrivici un po di pi? la ragazza!!

giobic

  • Visitatore
Re: Ieri mattina
« Risposta #3 il: 20 Giugno 2005, 21:42:50 »
Vi accontento subito. La storia ? accaduta veramente e non c'? nulla di inventato. La ragazza ? alta un metro e sessantacinque circa e peser? tra i 55 e i 60kg. Sicuramente ? molto orgogliosa dei suoi muscoli e se ne vanta senza problemi. Anche il suo ragazzo per?, mi sembra che si compiaccia di avere una ragazza cos?. A onor del vero devo dire che, purtroppo, ? meglio guardarla dal collo in gi? perch? il viso non ? certo la sua parte migliore. Peccato, avesse bello anche quello, sarebbe da copertina.