Crea sito

Autore Topic: Al ritorno dal mare  (Letto 9293 volte)

Ryoga

  • Visitatore
Al ritorno dal mare
« il: 31 Luglio 2005, 21:48:33 »
Ciao a tutti,come vi avevo gi? accennato da un po' di tempo ero in attesa di assistere ad una sfida a braccio di ferro tra un mio caro amico e sua sorella..e finalmente la mia attesa ? stata premiata!
Premetto,per chi non se lo ricordasse,che lei ? una ragazza di 18 anni molto sportiva,mentre il mio amico ? il classico ragazzo alto e magrolino senza un filo di muscoli. C'? da dire che da qualche mese pure lui si ? messo ad andare in palestra,ma i risultati sono talmente scarsi che spesso viene preso in giro proprio dalla sorella. A questo riguardo da un po' di tempo avevo auspicato che i due facessero a braccio di ferro ma l'occasione non era mai capitata...fino all'altro giorno!
Io ero da poco tornato dal mare,cos? dopo cena sono passato a casa del mio amico per fargli un saluto.Parlando del pi? e del meno anche lui mi racconta delle loro vacanze e chiede a sua sorella di portare le foto per farmele vedere.Dopo averle portate pure lei si siede al tavolo con noi,proprio di fronte al fratello!Difficilmente mi sarebbe capitata un'occasione pi? propizia,cos? nello sfogliare le foto esclamo:"B? dai,a forza di andare in palestra qualche risultato si vede..stai mettendo su un po' di fisico finalmente.-e poi rivolto alla sorella aggiungo- Tu che ne dici?". Come speravo lei non ? d'accordo,anzi dice che suo fratello in palestra ci va sempre poco volentieri e usa dei pesi da femminuccia..cosa del tutto vera tra l'altro.Lui ribatte che pian piano sta aumentando i pesi e che quelli da femminuccia vanno bene per lei e le sue compagne di pallavolo. A questo punto intervengo io e gli faccio notare che generalmente le ragazze che fanno pallavolo hanno una discreta forza nelle braccia.Sua sorella mi sorride e mi dice che ho ragione e che ora me lo avrebbe dimostrato..detto questo si mette in posizione di braccio di ferro e sfida il fratello!!
Lui non pu? rifiutare,anche perch? se lo avesse fatto lo avrei obbligato io!!Cos? 3 2 1 e la sfida ha inizio..per qualche secondo sembra che il mio amico possa vincere facilmente perch? riesce a spostare il braccio della sorella verso il tavolo quasi subito,ma dopo l'iniziale sforzo non riesce a concretizzare il vantaggio perch? lei lo blocca pi? o meno a 45 gradi.Nonostante la scomoda posizione riesce a resistere agli sforzi del fratello e pian piano guadagna terreno. Quando ? passato un minuto sono tornati alla posizione iniziale,ma lui ormai ha usato gran parte delle energie ed ? destinato alla sconfitta.La sorella infatti prende il sopravvento e lentamente si avvicina alla vittoria..lui non riesce ad opporsi e viene battuto dopo soli 2 minuti!
Furibondo per la sconfitta subito chiede la rivincita,ma il risultato ? lo stesso;con la differenza che stavolta lei prende subito il sopravvento e lo batte in 30 secondi.Incredibilmente ancora non si arrende e la sfida per la terza volta!Lei mi lancia un'occhiata divertita e accetta nuovamente. Stavolta lui parte all'attacco,mettendoci tutta la forza che gli rimane in corpo,diventando tutto rosso in volto.. A volte la disperazione fa miracoli e sembra quasi che riesca a batterla,ma non ? sufficiente:evidentemente quelle erano le sue ultime forze,infatti non riesce pi? ad imprimere forza al braccio,anzi d? quasi l'impressione di non spingere pi?.La sorella se ne accorge e senza piet? capovolge l'esito dell'incontro battendolo per la terza volta!
Io le faccio i complimenti e dico al mio amico di non prendersela,probabilmente la lezione gli servir? per impegnarsi un po' di pi? in palestra!
Tra qualche tempo vi racconter? invece quello che mi ? capitato al mare..