Crea sito

Autore Topic: Una pugile per amica - Introduzione  (Letto 535 volte)

Offline Sandro90

  • Beginner
  • Post: 14
    • Mostra profilo
Una pugile per amica - Introduzione
« il: 22 Gennaio 2017, 14:53:01 »
Mirco e Maria sono amici d'infanzia e insieme condividevano gran parte dell estate nella stessa località di mare. Il primo bacio della loro vita fu tra di loro proprio a 13 anni. Poi nacque una grande amicizia anche se da parte di lui rimase sempre una certa attrazione fisica data la grande passione per le donne atletiche da parte di lui e la rispettiva passione legata proprio alla palestra da parte di lei.
Maria ha sempre avuto un fisico di una tonicità incredibile mentre mirco nel periodo adolescenziale si lascio andare ad un periodo di stasi che lo portò ad una situazione di sovrappeso.
La prima volta in cui mirco apprezzo i muscoli di maria fu l estate in cui i due avevano 17 anni.
Maria veniva da un anno pieno di sala pesi e mirco riuscì a notare un aumento di massa muscolare incredibile.
I suoi addominali sono sempre stati la rappresentazione della perfezione, insieme al suo fondoschiena tondo, poco seno ma spalle larghe. Quell estate però le sue braccia magre mostravano una muscolatura veramente importante e mirco voleva a tutti i costi tirarle fuori un bel flex.
Erano al supermarket a fare la spesa per lei.
Finito di pagare è il momento di prendere le buste e maria se le carica tutte e 4 cosi mirco preso da un gesto di cavalleria dice:"Dai su te le porto io le buste!"
Maria:"Macche! In palestra sollevo molto di piu tranquillo!"
Detto questo le solleva pompando il muscolo che mostra una palletta degna di nota!
Mirco ipnotizzato da quei muscoli:"Ammazza! Bel braccetto!"
Maria:"Eh si! Molto potente anche!"
Mirco passa tutta passeggiata a fissarle le braccia e a vedere quanto tutto il viaggio non faccia stancare nemmeno un po la sua statuaria amica.
Lasciata la spesa i due vanno al mare e raggiungono il loro gruppo.
Si siedono al bar in spiaggia e Maria ha ancora le braccia pompate dallo sforzo precedente.
Si siedono insieme a 3 amici e due amiche e Mirco ormai vuole andare in fondo e gustarsi i muscolo della sua amica cosi dice:"Non potete capire che potenza Maria! Ha portato 4 buste della spesa senza farsi aiutare dal supermarket fino a casa sua!"
Cosi Maria presa dall'euforia dice:"Capirai in palestra sollevo molto di più!"
Fer, uno dei ragazzi dice:"Vabbe dai che ci vuole!"
Mirco inizia a prospettare un confronto tra i due che sarebbe degno di nota e dice:"Sai penso che nonostante sia una ragazza abbia una forza pari ad un ragazzo coetaneo..se non di più!"
Maria è gasatissima ormai e le due ragazze prospettano anche loro una possibile sfida tra i due cosi gioia, una delle due dice:"Infatti potreste confrontarla ma come facciamo?"
È stata servita su un piatto d'argento a Mirco che senza indulgi dice:"Cosa di meglio di un bel braccio di ferro?"
Maria:"Perche no dai!" E si mette in posa.
Fer sicurissimo di se si siede di fronte a lei e impugna la presa.
Mirco si sta eccitando e sa che la sua amica potrebbe metterlo tranquillamente in difficoltà.
Cosi prendendo le parti dell'arbitro dice:"3-2-1 via!"
Si comincia e fer sembra aggredire subito con forza costringendo Maria alla difensiva e spostando la situazione tutta a suo favore.
Sembra sicuro di sé e Maria sembra in difficoltà e Mirco aembra deluso.
Tuttavia la situazione non si smuove piu da cosi per piu di 30 secondi.
Ma fer sembra essere ormai stanco mentre Maria col suo bicipite in tensione massima con una bella definizione, nel quale mirco è perso con i suoi pensieri, sembra risalire la situazione quando dice:"Hai finito la benzina eh? Ciao bello!"
Boom!
Fer è al tappeto!
Diventa tutto rosso e con una risata isterica copre qu3l senso di umiliazione.
Mirco:"Te l'avevo detto!"
Maria sa di poter battere tutti visto che fer era probabilmente il più strutturati cosi non vuole infierire sugli altri ma dice guardando le altre:"E meno male che siamo il sesso debole! Ahahahah"
Le altre la guardano con ammirazione e dicono:"che poi secondo me potresti batterli tutti in qualsiasi cosa!"
I 4 ragazzi guardano per terra per timore e gioia dice:"che poi guardate che addominali! Secondo me riuscirebbe ad ammortizzare un vostro cazzotto senza problemi!"
Maria guarda Roberto, un altro dei 4 e dice:"Forza alzati e prova!"
Roberto deve accettare e va di fronte a lei! La luce del sole riflette sul suo corpo statuario 1 metro e 72 definito e abbronzato.
Flette il suo addome e dice:"Colpisci!"
Roberto timidamente da un cazzotto leggero e dice:"Ammazza complimenti!"
Maria si fa seria e dice:"Dai femminuccia colpisci forte! Gioia mi farebbe piu male sicuro!"
Roberto in risposta:"Ho paura di farti male!"
Maria:"Ahahahah semmao di farti male tu! Colpisci ho detto!"
Roberto allora scaglia un cazzotto fortissimo ma è come impattare sul marmo.
E dice:"Mamma mia!"
Maria dice:"Dai su puoi fare di meglio! Allora colpisci o no? Dai che dopo tocca a me! O forse era questo il tuo massimo? Un po deboluccio l'effemminato! Ahahahah"
Roberto ferito nell'orgoglio scaglia un pugno violentissimo con tutta la sua forza e stavolta si fa male. Piegato dal dolore maria si avvicina e sferra un pugno sul suo addoma facendolo piegare a terra.
Mirco non sta piu nel costume e non vuole alzarsi per non farsi accorgere.
Cosi i ragazzi se ne vanno dignitosamente e le ragazze vanno a prendere un po di sole.
Rimangono solo Maria e Mirco.
Maria si fa accompagnare alla cabina. Ha jotato l'eccitazione di mirco e gli dice:"Ti piacciono i miei muscoli? Dai oggi mi hai fatto divertire facendomi umiliare quei due! Ti faccio sentire i miei muscoli dai!"
Mirco diventa tutto rosso e la sua eccitazione è ancora più accentuata e dice:"Si sei bellissima anche se siamo amici lo sai il tuo fisico mi manda ai pazzi! Vorrei troppo sentire quei muscoli!"
Cosi maria inizia a flettere le gambe e mirco tasta con cura quel ben di dio. Poi scorre le dita su quegli addominali per finire a vedere e tastare quei bicipiti.
Non ha un filo di grasso ma solo massa muscolare.
Smette di flettere i muscoli e dice:"ti piacciono allora?"
Mirco:"Si hai una muscolatura ed una forza incredibile!"
I due sono amici però e anche se mirco le vorrebbe saltare sopra si ferma e dice:"Grazie per non avermi umiliato oggi anche perche avrei fatto la fine di loro ahahahah"
Maria:"Lo so lo so ma tu mi hai portato rispetto loro mi stavano prendendo in giro senno non l avrei mai fatto! Poi sei uno dei miei migliori amici ti pare!"

Dolo quell' episodio non vi fu più nessun episodio e mirco non chiese più nulla a Maria.
Passarono solo un altra estate insieme poi mirco si fidanzo e per gelosia della sua ragazza chiuse pgni contatto..continuando pero su fb a seguire i suoi miglioramenti.
Vide che stava aumentando la sua massa muscolare e che aveva cominciato a fare pugilato.
Poi ci fu un nuovo incontro...

Continua..



Offline Mark TP

  • Jr. Member
  • **
  • Post: 261
    • Mostra profilo
Re:Una pugile per amica - Introduzione
« Risposta #1 il: 22 Gennaio 2017, 17:35:51 »

Bella e promettente introduzione  :)
Attendo con fiducia il seguito.