Crea sito

Autore Topic: Una vacanza indimenticabile  (Letto 1087 volte)

Offline akakginoakak

  • Beginner
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Una vacanza indimenticabile
« il: 15 Gennaio 2020, 13:40:07 »
Buongiorno a tutti, vorrei raccontarvi questa storia realmente accaduta:

Ero in vacanza al mare con i miei genitori, e nel mio stesso albergo alloggiava Veronica con i suoi. La sera ero solito stare sui divani della sala d’aspetto dell’albergo e spesso la vedevo tornare. Era più alta di me (non che ci voglia molto visto il mio metro e settanta), capelli neri ed occhi da cerbiatta, decisamente fuori dalla mia portata, era sempre molto coperta al suo ritorno ad eccezione delle gambe, davvero spettacolari, indossava sempre degli shorts che le mettevano in risalto, slanciate e muscolose.
La mattina seguente arriviamo presto sulla spiaggia, quando vedo Veronica con i suoi arrivare nell’ombrellone accanto al nostro, quando si tolse i vestiti rimasi a bocca aperta, mi ero già fatto dei film su di lei, e vedendola si erano realizzati tutti: un fisico pazzesco, addominali scolpiti, braccia super allenate, seno e culo granitici e gambe spaziali. Ero un misto tra eccitato ed imbarazzato, in quanto il mio fisico lascia parecchio a desiderare.
Presto i miei genitori fecero amicizia con i suoi e scoprii che aveva anche la mia stessa età. Al ritorno non riuscivo a togliermi dalla testa quella ragazza dal fisico mozzafiato che avevo fissato per tutto il giorno.
Alla sera i suoi uscirono senza di lei, e poco dopo la vidi uscire dalla camera in tenuta da corsa, ovvero top e leggins neri, la saluto e lei fa lo stesso per poi iniziare una conversazione, cosa che io data la mia timidezza non avevo fatto.
Alla fine le feci esagerati complimenti per la sua bellezza, lei mi ringrazio sorridendo dicendomi di essere una malata di sport e palestra, e rimanemmo lì a parlare e a raccontarci del più e del meno fino a che si fece tardi, mi avvicinai per provare a baciarla e lei accettò, fu un bacio bellissimo, ad un certo punto si alzò e mi sollevò letteralmente dal divano prendendomi in braccio, la cosa più eccitante che mi sia mai successa.
Camminò con me in braccio fino alla stanza, senza dire una parola, aprì la porta e mi gettò sul letto, su di me aveva una predominanza fisica totale e la cosa mi mandava fuori di di testa, e alla fine le confessai la mia passione per le ragazze con i muscoli.
 Da quella sera divenne routine, io che la aspettavo sul divano, lei che per tutto il giorno mi mandava foto dei suoi muscoli dandomi il buongiorno e chiedendomi se fossi pronto per la sera, una volta che i suoi erano usciti, arrivava e mi salutava con un tenero bacio per poi sollevarmi e portarmi in camera. Col passare dei giorni le proposi diverse sfide di forza, ovviamente vinte tutte da lei. Inutile dire che fu la vacanza più bella della mia vita.
« Ultima modifica: 15 Gennaio 2020, 21:14:18 da akakginoakak »



Offline BellyPunchLover

  • Beginner
  • Post: 12
    • Mostra profilo
Re:Una vacanza indimenticabile
« Risposta #1 il: 15 Gennaio 2020, 14:52:42 »
A donna che fortuna!! Che fine ha fatto poi Veronica? Se hai altre storie racconta pure che siamo tutt'orecchi o meglio, tutt'occhi ;D

Offline akakginoakak

  • Beginner
  • Post: 8
    • Mostra profilo
Re:Una vacanza indimenticabile
« Risposta #2 il: 15 Gennaio 2020, 21:37:00 »
A fine vacanza mi disse che tra noi non sarebbe potuta funzionare, un po’ per la distanza ed un po’ perché si sarebbe sentita a disagio a stare con uno più debole di lei, mi disse che si era lasciata prendere dal momento e che comunque con me era stata benissimo. Quindi la storia non continua ma posso comunque andare un po’ più nel dettaglio:

Innanzitutto eravamo entrambi dello stesso anno ma io avevo già compiuto 20 anni mentre lei ne aveva ancora 19, lei era il prototipo di ragazza che mi manda fuori di testa, ovvero allenatissima e muscolosa ma allo stesso tempo molto femminile, alla Anllela Sagra per capirsi.
Altra caratteristica che mi fa impazzire il fatto che fosse davvero fortissima fisicamente e che se ne vantasse con me, ad esempio salendomi sopra ed immobilizzandomi sul letto bloccandomi i polsi oppure mostrandomi più volte gli addominali o i bicipiti chiedendo poi di fare lo stesso, ovviamente umiliandomi perché di addominali non ne ho ed i miei bicipiti erano niente in confronto ai suoi.
Di sfide di forza abbiamo fatto addominali, flessioni e braccio di ferro, ovviamente le prime due perse sonoramente, poi abbiamo continuato un po’ con lei che mi spronava sono arrivato anche a 20/25 mentre lei almeno il doppio e poteva anche andare avanti. Braccio di ferro invece non sono riuscito a smuoverle il braccio di un solo centimetro tranne una volta che ha fatto finta di perdere apposta, un po’ sarò anche io che non sono molto forte ma lei era veramente assurda, specialmente la sua risata quando, nonostante mi impegnassi, non riuscivo minimamente ad impensierirla, quella risata me la sognai per giorni.
La mia passione per i muscoli la capì ed accettò subito, fui costretto a dirglielo in quanto stavo di continuo ad accarezzarle braccia ed addome, ma sopratutto perché dopo avermi sollevato la prima volta ebbi subito un’erezione, quindi in parte aveva già intuito.

Offline BellyPunchLover

  • Beginner
  • Post: 12
    • Mostra profilo
Re:Una vacanza indimenticabile
« Risposta #3 il: 16 Gennaio 2020, 02:58:42 »
È proprio vero che tutte le cose belle finiscono 😅 beh, almeno puoi dire di aver vissuto un esperienza da sogno!